STATO DI DIRITTO: MONITORAGGIO E ADVOCACY

Missioni  e dialogo per l’effettiva applicazione degli accordi internazionali in materia

La FIDU è impegnata, insieme con partner che ne condividono metodi e obiettivi, per la verifica delle condizioni di Stato di diritto e libertà civili in numerosi Paesi. fra i quali in particolare membri del Consiglio d’Europa, della OSCE (Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa) e beneficiari di accordi di partenariato con le istituzioni comunitarie europee.

Fra le missioni effettuate nel 2018 e nel 2019 – sempre con incontri sia con la società civile che con autorità di governo: Bielorussia, Kazakistan, Marocco, Moldova, Tunisia, Ucraina.

I risultati dell’attività di monitoraggio e di analisi vengono poi presentati in istanze internazionali dove la FIDU interagisce con rappresentanti istituzionali, quali il Parlamento e la Commissione europei, le Assemblee Parlamentari del Consiglio d’Europa e dell’OSCE e il Consiglio per i Diritti Umani delle Nazioni Unite.