LA FIDU CON ALTRE 15 ONG INTERNAZIONALI SCRIVE A GIUSEPPE CONTE PER CHIEDERE CHIARIMENTI SU PRESENZA DI MILITARI RUSSI IN ITALIA

L’appello è stato lanciato ieri, 8 aprile, da sedici organizzazioni tra cui la FIDU, per chiedere al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, chiarimenti circa la presenza di militari russi in Italia nell’ambito dell’emergenza COVID-19, ricordando che la Federazione Russa è sotto sanzioni per gravi violazioni del diritto internazionale e richiamando l’attenzione anche sul pericolo della disinformazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *