Abolizione della pena di morte nel mondo: con ECPM a Siena 

Martedì 30 maggio 2017 si è svolta nell’Aula Magna dell’Istituto “Piccolomini” la cerimonia di premiazione delle allieve Chiara Pieri e Sara Papini, della classe 3a D del Liceo delle Scienze Umane, classificatesi rispettivamente al terzo posto e fra i primi cinquanta a livello mondiale nel concorso internazionale “Draw me the abolition of Death Penalty”. Ha consegnato i premi Antonio Stango, incaricato dall’associazione francese promotrice del concorso ECPM – Ensemble contre la peine de mort, che ha anche illustrato ai circa cento studenti presenti i fondamenti generali dei diritti umani.

Le opere delle allieve, pubblicate da ECPM, verranno esposte in eventi internazionali.
La diffusione del concorso presso istituti scolastici italiani è stata curata da Eleonora Mongelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *